Articolo Breda Ex zangrando

BREDA. Torna all’asta, per la terza volta, l’ex area di via Trento Trieste, che ha ospitato la storica tessitura Zangrando. La gara è prevista oggi alle 12. Il prezzo base d’asta è fissato dal curatore fallimentare a un milione 250 mila euro. Un prezzo di molto inferiore rispetto alle due precedenti aste. Nell’area, collocata nel centro del paese, le piante stanno avendo il soppravvento. L’interno della folta vegetazione, naturalmente, è anche il rifugio di topi e altri animali che, a volte, escono dall’area per passeggiare tranquillamente lungo la strada provinciale 59 e sui marciapiedi adiacenti i negozi e locali pubblici di piazza Italia. La tessitura Zangrando fu chiusa negli anni ’80, nove anni fa era stata acquistata da un privato che, sulla base di un piano presentato in Comune, prevedeva la demolizione del vecchio fabbricato (già abbattuto) e la realizzazione di una nuova zona residenziale e commerciale. Purtroppo la crisi economica ha messo in difficoltà il nuovo proprietario, che ha dichiarato il fallimento. Anche il sindaco Moreno Rossetto il 5 ottobre 2012 presentò un nuovo progetto di riqualificazione urbana, che prevedeva il profondo cambiamento del volto del centro del paese. A distanza di quasi 5 anni non c’è traccia degli interventi previsti.

By Galliano Pillon

Annunci